Selenium Retro Blok Ofis: 202-203

Ataköy - Bakırköy/İstanbul

Estrazione Di Unità Porose (FUE): Che Cos’è?

Estrazione Di Unità Porose (FUE): Che Cos’è?

Contattaci

lascia che ti chiamiamo

Estrazione Di Unità Porose (FUE): Che Cos’è?

L’estrazione di unità porose (o FUE) è un modo per far crescere i follicoli piliferi dall’area donatrice (la parte posteriore del cuoio capelluto e i suoi lati come aree in cui i peli non cadono durante la vita del paziente).

Quando coltivano i capelli nell’estrazione di unità porose, il chirurgo estrae ciascuna unità porosa separatamente usando un foro sottile che varia in diametro da 0,7 mm a 1,1 mm. Esistono molti tipi di fori e metodi che possono essere utilizzati (fori manuali, fori meccanici, ecc.), Tutti in grado di fornire buoni risultati culturali se effettuati da esperti. Una differenza significativa nei risultati è determinata dall’abilità e dall’esperienza del chirurgo. Inoltre, esiste un robot in grado di assistere il chirurgo nel processo di estrazione.

Il trapianto di capelli è simile al metodo di estrazione delle unità porose dalla tecnica tradizionale nota come “estinzione” o “coltura dei pori” (FUT) perché quest’ultima comporta la rimozione chirurgica di parte del cuoio capelluto dall’area di donazione e quindi la preparazione delle unità porose all’esterno il corpo da tecnici che usano un microscopio. Dopo aver suturato il cuoio capelluto rimane una cicatrice longitudinale nell’area di donazione. Tuttavia, l’estrazione di unità porose implica il prendere unità una dopo l’altra. Non vi è alcun taglio o raschiamento nel cuoio capelluto e non vi è alcuna cicatrice longitudinale; È importante notare che l’estrazione di unità porose non è una procedura di cicatrici, piuttosto che una cicatrice longitudinale.

Le unità porose possono essere uno, due, tre o quattro capelli raggruppati in ciascuna unità. Questo è fondamentale per il successo della coltura dei capelli; questo è il modo naturale di crescere i capelli. Queste unità porose sono molto simili all’estrazione di unità porose e alla coltura di unità porose.

Per ottenere l’aspetto naturale nella cultura, dipende da molti fattori – come la linea sottile anteriore, buona densità, direzione della cultura, uso di unità porose appropriate in ogni posizione, ecc. Questo può essere ottenuto attraverso una di queste procedure.

Per quanto riguarda le cicatrici nell’area di donazione, il metodo di estrazione delle unità porose lascia molte (centinaia o addirittura migliaia) di cicatrici raster con diametro inferiore a un millimetro. Quando la procedura viene eseguita in modo efficiente, non è possibile vedere le cicatrici anche quando la rasatura è breve, ma mostra i capelli completamente rasati sotto forma di punti bianchi.

Cioè, le grandi cicatrici puntuali si sono concluse con l’uso di nuovi strumenti; se il diametro dei fori precedenti è pari o superiore a 0,5 cm; ora il diametro dei fori viene ridotto disegnando le unità porose a meno di 1 mm. Cioè, l’area del taglio è abbastanza limitata alla pelle della pelle attorno all’unità porosa. Pertanto, il risultato della coltura è simile all’estrazione di unità porose con il risultato naturale della coltura di unità porose sotto forma di spostamento. Inoltre, ogni buco del vecchio stile richiedeva circa 15-20 capelli per apparire come se fosse stato strappato via i capelli delle bambole, ma quello era il passato.

L’estrazione di unità porose di solito richiede più tempo di quella delle unità porose. Tuttavia, il tempo impiegato dal chirurgo di estrazione varia a seconda dell’esperienza e della velocità del chirurgo nella cultura, nonché da un paziente all’altro. Pertanto, potrebbero essere necessarie fino a due ore o più per estrarre 200 patch per correggere una cicatrice; fino a un’operazione di due giorni per eseguire una sessione più ampia da 2.500 a 3.500 patch.

L’area di donazione si sta riprendendo molto rapidamente con questa procedura; tutto il taglio e le budella vengono recuperati entro due o tre giorni, soprattutto senza il filo chirurgico. Il tasso di recupero del paziente stesso è simile alla coltura delle unità porose: i capelli iniziano a crescere entro 3 o 4 mesi dopo l’intervento a un tasso di crescita mensile di 1 cm.

EnglishTurkey